Di Ninni
Alla Festa del Ritorno di Fresagrandinaria il nuovo recital di Lara Molino: “La terra è di chi la canta”
La terra è di chi la canta
Uno spettacolo che parla della bella regione abruzzese, dei suoi personaggi, luoghi, della sua storia
09/08/18

Dopo il grande successo del 1 agosto a San Salvo, il recital “La terra è di chi la canta” replicherà il prossimo sabato, 11 agosto, a Fresagrandinaria, in occasione della Festa del Ritorno, organizzata dal Comune di Fresa. L’appuntamento è alle ore 21:00, presso l’Arena Puttlingen e l’ingresso è gratuito.

Un recital inedito, ideato dalla cantautrice Lara Molino che dopo la pubblicazione del suo ultimo disco “Fòrte e gendìle”, in dialetto abruzzese, decide di proseguire su questa strada, fa ricerca, compone nuove canzoni, riesce a scrivere un nuovo  spettacolo teatrale.

I testi teatrali, in lingua italiana, li scrive insieme a Giuliana Antenucci, regista e voce narrante, le musiche e le canzoni in vernacolo abruzzese, sono composte dalla Molino.

Sul palco, suoneranno  dal vivo, il fisarmonicista Giuseppe Di Falco, il violinista Eugenio Timpani e la Molino alla chitarra acustica, tamburello e voce.

Dopo questo appuntamento, Lara, proseguirà  i suoi concerti:  il 16 agosto sarà a Scerne di Pineto il 23 ad Ortona. Le repliche di “La terra è di chi la canta” proseguiranno in autunno nei teatri.