Italiangas san salvo
Concerti, mostre, spettacoli, presepe e tanto altro ancora in programma a Vasto per le festività natalizie
Presepe
Presentato oggi il calendario degli eventi
05/11/18

E’ stato presentato questa mattina in Municipio il ricco calendario di eventi in programma a Vasto dal 25 novembre al 19 gennaio 2019 denominato il “Grande Presepio della Città del Vasto”.

Le manifestazioni organizzate dal Comune di Vasto insieme all’Associazione “Libera Confraternita degli Artisti” e all’ Associazione “Comunità Papa Giovanni XXIII” saranno realizzate  all’interno del Cortile e delle Sale di Palazzo d’Avalos e nelle piazze limitrofe.

Concerti, mostre, spettacoli  e dall’otto dicembre prenderà il via un grande presepe vivente (superficie 20x14 mt circa) con recinti per gli animali. Tanto spazio ai bambini con la casa di Babbo Natale, nevicate artificiali e punto raccolta giocattoli. Nel cortile di Palazzo d’Avalos è inoltre prevista la passeggiata dell’Angelo uno spettacolo funambolo. Un ricco colophon proietterà il calendario degli eventi in programma. Nella Sala Michelangelo la Mostra dei 100 presepi, concorso a premi rivolto alle scuole della città. E' confermato inoltre il Presepe Vivente che si svolgerà nelle giornate del 26 dicembre 2018, 1 e 6 gennaio 2019.

“Una ricca serie di iniziative - ha evidenziato il sindaco Francesco Menna - dirette alla valorizzazione della Città sotto il profilo turistico e culturale coinvolgendo la  vivace rete dell’associazionismo cittadino e del volontariato”.

“Un progetto di rilevanza sociale. Sono certo – ha aggiunto l’assessore al Turismo, Carlo Della Penna - che le iniziative di animazione ed intrattenimento svolte nel periodo natalizio rappresentano un modo per dare una maggiore vitalità economica e culturale alla Città apportando un sicuro beneficio a tutte le attività produttive e commerciali”.

Il Vicesindaco Giuseppe Forte nel manifestare apprezzamento per le manifestazioni organizzate ha voluto sollecitare la Regione e lo Stato ad inviare fondi per la sicurezza di Palazzo d’Avalos, prezioso scrigno cittadino.

L’assessore Anna Bosco ha ringraziato l’organizzazione per aver scelto di avvalorare l’evento con le partecipazione delle scuole.

L’assessore al Commercio Luigi Marcello ha ricordato che il 15 novembre scadrà il bando che consentirà alle associazioni interessate di presentare progetti per iniziative in Piazza Rossetti e Piazza Diomede e per la vendita di prodotti artigianali natalizi ed altro ancora legato al periodo festivo.

“Il ricco calendario - ha concluso Angelo Molfetta - si concluderà con una festa popolare il 19 gennaio 2019”.