Italiangas san salvo
Al via domani la 2ª edizione di “Vasto Gospel Festival”
Gospel
La cerimonia si concluderà con il concerto finale in programma domenica
10/05/19

Tutto pronto per la seconda edizione del “Vasto Gospel Festival”, seminario di tecnica vocale e canto Gospel organizzato dall’associazione culturale “The New Gospel Choir” con il patrocinio del Comune di Vasto, che inizierà sabato 11 maggio alle ore 8,30 presso il Salone Degli Aranci, proprio sotto la Chiesa dell’Istituto San Francesco  in Viale Dalmazia 116 a Vasto Marina. Il seminario proseguirà per tutto il fine settimana e si concluderà domenica 12 maggio alle ore 18,30 con il concerto finale aperto al pubblico.
Anche quest’anno docente del seminario sarà il famoso cantante e vocal coach afroamericano Knagui, appena arrivato dagli Stati Uniti. Il seminario non  è rivolto soltanto agli appassionati del canto Gospel ma in generale a tutti gli appassionati di canto e di canto corale. Novità di quest’anno la masterclass per solisti, pensata per dare ai cantanti l’opportunità di approfondire i temi della tecnica vocale e per acquisire strumenti pratici.
Il concerto finale sarà aperto dall’esibizione dei padroni di casa “The New Gospel Choir”, e proseguirà con l’esibizione di tutti i partecipanti al seminario. “Dopo il successo della prima edizione, puntiamo a consolidare la manifestazione per farla diventare un appuntamento fisso nella nostra città” – ha dichiarato il Presidente dell’associazione  Roberto Di Virgilio - “Manifestazioni di questo genere sono una vera rarità nella nostra zona, e richiamano molti appassionati del Gospel. Sono in arrivo cantanti dalle vicine province abruzzesi e molisane. Saranno due giorni di esercizio intenso in cui potremo dedicarci completamente alla nostra passione per il canto. Tutti insieme stiamo lavorando sodo per la riuscita di questa manifestazione con cui festeggiamo il primo compleanno della nostra associazione che ha dato vita ad un coro composto da persone straordinariamente motivate e diretto dalla tenace e talentuosa Dora Minicucci.”

Roberto Di Virgilio