Di Ninni
Buon compleanno a Giuseppe Suriani che compie oggi 80 anni
Giuseppe suriani
Tanti auguri dall’associazione vastese della stampa
10/02/20

Suriani è nato a Roma il 10 febbraio 1940, ma è Vastese doc e discende da  antica famiglia abruzzese. Laureato in Giurisprudenza, vive tra la capitale e Vasto. Esponente del mondo culturale romano ha avuto modo nel corso degli anni di conoscere illustri personalità.  Grande viaggiatore, come membro dell'Accademia Euro-Afro-Asiatica, ha intrattenuto rapporti culturali con numerose autorità straniere. È stato più volte in Cina e dati i cordiali rapporti con l'Ambasciatore Cinese nel 2003 fece allestire a Vasto l’importante mostra "La Cina Meravigliosa" nei locali di Palazzo d'Avalos.

Come giornalista ha collaborato a diverse testate italiane e straniere. Ha ricevuto numerosi premi, tra cui il "Timone d'oro" a Nassau (Bahamas) nel 1984  ed il Premio  "Jonathan 2000" del Consiglio d'Europa nel 1990 a Roma. A Vasto ha ricevuto il Golfo d'Oro "Stefania Rotolo", il Premio Histonium di poesia e narrativa ed il Premio San Michele Arcangelo destinato ai personaggi che con la loro opera hanno reso vanto e decoro alla Città, a dimostrazione che  Suriani, cosmopolita e uomo di mondo, è sempre rimasto profondamente legato alla sua terra ed alle sue radici. 

Negli ultimi decenni Suriani è balzato agli onori della cronaca internazionale  come fotografo “Pittorialista” con la pubblicazione di tre ponderosi volumi con l’editore Carabba: "La poesia dell'immagine" (2010) con oltre 300 foto, accolto con consensi della critica specialistica in Italia e all'estero;  "Le stagioni della bellezza" (2015) anche esso di grande successo, dove l'autore sottolinea il sottile fascino della bellezza femminile, ispirandosi soprattutto agli impressionisti; e infine “Trasparenze” (2019) sullo stesso filone pubblicato a fine anno che ora sta ricevendo i primi positivi commenti da parte della stampa specializzata.  Ma la sua passione per la foto artistica non si ferma qui. Sta già lavorando ad un quarto volume, mantenendo sempre viva una costante sperimentazione di stili, tecniche e tecnologie! 

Forse  il segreto per restare giovani è di avere sempre tanti interessi! A “Peppino” Suriani ancora tanti successi  e gli auguri più vivi dell’Associazione Vastese della Stampa e di tutti i colleghi per il suo 80° compleanno! 

NDA