Il Panfilo
Controlli antidroga nelle scuole della provincia, a Lanciano due studenti trovati in possesso di marijuana
Cani antidroga
I giovani saranno segnalati all'autorità competente
25/10/16

I Carabinieri del comando provinciale di Chieti proseguono nell'attività di contrasto allo spaccio ed all’uso di sostanze stupefacenti tra i più giovani, soprattutto nelle vicinanze degli istituti scolastici dell’intera provincia.
Proprio in tale quadro, operando controlli a sorpresa sempre in località diverse, ieri è stata la volta di un istituto superiore frentano, presso il quale i Carabinieri della stazione di Lanciano, con l’ausilio di due unità cinofile dell’ apposito nucleo di Chieti, hanno operato un  controllo rinvenendo, in due giovanissimi studenti, alcune dosi di sostanza stupefacente del tipo marijuana, che è stata quindi sottoposta a sequestro.
I due giovani, entrambi maggiorenni, saranno ora segnalati alle competenti autorità amministrative per la detenzione, per uso personale non terapeutico, di modiche quantità di sostanze stupefacenti, e dovranno sottoporsi alle procedure, anche rieducative, previste dalla vigente legislazione.
E’ questo l’impegno che i Carabinieri hanno assunto e che stanno portando avanti nell’ottica di una più stringente tutela per la salute dei giovani della provincia teatina.