Italiangas san salvo
Botti di capodanno: i consigli della Polizia di Stato
Botti illegali
Nel 2015 i feriti in calo, ma l'attenzione resta alta
29/12/16

L’utilizzo dei “botti” per festeggiare l’arrivo del nuovo anno lascia sempre una scia di feriti e, a volte, di vittime.

Grazie anche all’attività di prevenzione svolta dalla Polizia di Stato e dalle altre Forze dell’ordine, i numeri di questa sorta di guerriglia urbana sono in diminuzione. 

Infatti lo scorso anno ci sono stati 190 feriti a fronte dei 253 del precedente, anche se sono aumentati i feriti gravi (con più di 40 giorni di prognosi) che sono passati da 12 a 16.

Quando si utilizzano artifici pirotecnici, non bisogna mai dimenticare le regole imposte dalla legge e quelle suggerite dall’esperienza e dal buon senso. La Polizia di Stato ricorda che gli incidenti più gravi derivano quasi sempre dall'uso sconsiderato di prodotti illegali e, soprattutto, che è molto pericoloso maneggiare fuochi inesplosi.

I video con i consigli della Polizia di Stato:

https://youtu.be/Qg-xpXT7TPw

https://www.youtube.com/watch?v=jvBa4QPqKH4