Il Panfilo
14 anni fa ci lasciava Donato Iezzi, un sindaco morto da eroe
Donato iezzi
Di Giuseppantonio: "Uomo giusto, morto per proteggere la sua gente"
25/01/17

Il 25 gennaio 2003 perdeva la vita il sindaco di Torino di Sangro, Donato Iezzi. Il primo cittadino stava controllando la stabilità di un ponte minacciato dall'alluvione quando un treno lo ha travolto. Oltre al ricordo dell'amministrazione comunale di Torino di Sangro anche il sindaco di Fossacesia, Enrico Di Giuseppantonio, oggi ha voluto rendere omaggio alla figura dell'indimenticato primo cittadino morto da eroe. "Quattordici anni anni fa ci lasciava Donato Iezzi, Sindaco di Torino di Sangro, travolto da un treno per proteggere la sua gente. Era un uomo giusto, che amava collaborare con tutti. Impegniamoci a non dimenticare il suo sacrificio, senza retorica".

L.D.S.