Di Ninni
Maxi sequestro di droga: due tonnellate di marijuana trovate in un magazzino a Fossacesia
Carabinieri
L'operazione messa a segno dai Carabinieri della Compagnia di Giulianova
11/04/17

Due tonnellate di marijuana, del valore di circa 10 milioni di euro sul mercato, sono stati sequestrati dai Carabinieri della Compagnia di Giulianova a Fossacesia. Lo stupefacente era suddiviso in buste da 20 chili. La maxi operazione è partita dopo un normale controllo stradale dei giorni scorsi ai danni di G.C., 49 enne del brindisino. I militari insospettati dalla presenza dell'uomo, che alloggiava in un hotel di Roseto degli Abruzzi, hanno iniziato a pedinarlo notando che faceva spesso la spola tra il centro teramano e Fossacesia. Qui i Carabinieri teramani, in collaborazione con i colleghi della locale stazione, hanno trovato la droga occultata in un furgone all'interno del capannone. I Carabinieri hanno sequestrato anche un gommone, di 10 metri con due motori di 500 cavalli, utilizzato probabilmente per trasportare la droga dall'Albania alla costa abruzzese.

L'uomo dopo le formalità di rito è stato associato presso il carcere di Lanciano.