Italiangas san salvo
''Previeni le infezioni! Lavati le mani!", le iniziative della Asl Lanciano Vasto Chieti per sensibilizzare dipendenti e utenti
Lavati le mani
Ogni anno i germi multiresistenti provocano tra i 5000 e 7000 morti
04/05/17

Le infezioni ospedaliere da germi multiresistenti sono uno dei principali nemici dei pazienti ricoverati e ogni anno in Italia sono responsabili di un numero impressionante di morti, tra 5.000 e 7.000, e di un "costo" che supera i 100 milioni di euro. Per combattere questi rischi la Asl Lanciano Vasto Chieti da anni ha avviato una serie di azioni che hanno portato a una riduzione del fenomeno nelle strutture sanitarie della provincia di Chieti: per quanto riguarda ad esempio le infezioni chirurgiche, ovvero quelle che coinvolgono la cute o il tessuto sottocutaneo e le strutture dell'area di incisione chirurgica, gli ultimi dati analizzati dal Gruppo operativo del Comitato infezioni ospedaliere della Asl indicano un calo dal 4,5%, prima del 2012, al 2,6% del 2015 su un campione di oltre mille interventi monitorati. Dati sostanzialmente analoghi a quelli nazionali.

Il risultato è frutto di buone pratiche adottate o rafforzate negli ultimi anni grazie alle procedure elaborate dal Gruppo operativo e attuate dall'Azienda, nonché alle iniziative di sensibilizzazione rivolte a dipendenti e pazienti. Una di queste si svolgerà domani, venerdì 5 maggio, in occasione della Giornata mondiale per l'igiene delle mani promossa dall'Organizzazione mondale della sanità (Oms), con la diffusione presso gli sportelli dell'Ufficio relazioni con il pubblico (Urp) e del Centro unico di prenotazione (Cup) di materiale informativo per gli utenti per invitare tutti a una corretta igiene delle mani, con soluzione alcolica e acqua e sapone nonché ad adottare le più elementari misure di prevenzione delle infezioni.