Il Panfilo
Tragedia in Inghilterra, 40enne di Gissi morto annegato nel Tamigi
Tamigi
Lavorava per la Bbc
15/05/17

Tragedia a Londra. Un lavoratore oltremanica della BBC originario di Gissi è morto annegato nel Tamigi. Ieri si sono svolti i funerali. In tanti hanno voluto dare l'ultimo saluto a Marco Menna professionista quarantenne che viveva da tempo in Gran Bretagna. Una disgrazia dolorosissima. Una notizia che ha sconvolto l'intero paese.

"Marco Menna oltre ad essere una persona colta e preparata era di una disponibilità e generosità unica", lo ricorda l'avvocato Nicola Chieffo. Non si conoscono le cause dell'evento doloroso che ha portato Marco a finire nel fiume.

Da Londra non arrivano notizie. Pare che i soccorritori abbiano ripreso il corpo vicino ad uno scoglio ma per il quarantenne non c'era più nulla da fare. La famiglia, straziata dal dolore ha invocato il riserbo. Ma è difficile riuscire a tenere segreto e contenere il dolore quando assume proporzioni come quelle provocate dalla morte di Marco. Perchè a Marco Menna volevano tutti bene.

La disgrazia è avvenuta venerdi. Ad avvisare la famiglia sono state le autorità britanniche. Dopo l'espletamento delle pratiche di rito sabato la salma è rientrata in Italia. Ieri pomeriggio nella chiesa di San Bernardino si sono celebrati i funerali ai quali ha partecipato anche una rappresentanza dell'amministrazione comunale. Tantissimi gli amici arrivati dall'Inghilterra.

"Sembra impossibile che Marco non ci sia più. Era una bella persona, colta, preparata ma al tempo stesso umile e generosa", ha commentato un coetaneo. "Era sempre disposto ad ospitare i giovani che volevano trovare lavoro in Inghilterra".

Da tanti anni Marco lavorava in Gran Bretagna. Dopo la laurea in Scienze politiche  Roma si è trsferito a Londra. All'inizio nonostante la laurea ha fatto anche altri lavori. Poi è arrivata la BBC Wordwide ed è stato assunto come "indipendent production accounting". La realizzazione professionale non gli ha fatto dimenticare le sue origini. Appena poteva tornava nel suo paese. Lo ha fatto anche durante le ultime festività natalizie e di fine anno. E' stato un lungo periodo a Gissi e poi è tornato ai suoi impegni in Gran Bretagna. Qualche giorno fa da Londra è arrivata la terribile notizia.

Paola Calvano

Collegamenti