Il Panfilo
Nippo Vini Fantini, da Sakai a Tokyo, passando per Kyoto e per la grande scalata del Monte Fuji
Nippo vini Fantini Japan
Per il Tour of Japan formazione bilanciata per coniugare le ambizioni di classifica, con le aspirazioni di vittoria di tappa
17/05/17

Da domenica a domenica, da Sakai a Tokyo, passando per Kyoto e per la grande scalata del Monte Fuji che alla sesta tappa sarà come sempre decisiva per la classifica generale. Questo il Tour of Japan, che nel 2017 celebra la sua 20^ edizione. 

Per questo appuntamento chiave della stagione per l’unico team Italo-Giapponese nella categoria Professional si presenta con una formazione bilanciata per coniugare le ambizioni di classifica, con le aspirazioni di vittoria di tappa.


FORMAZIONE.

3 i corridori nipponici al via per il team NIPPO Vini Fantini.

La ruota veloce e olimpico a Rio 2016, Kazushige Kuboki.

Lo scalatore, miglior asiatico al Tour de Langkawi e in luce anche alla Tirreno-Adriatico 2017, Hideto Nakane.

Lo scalatore nipponico e uomo squadra Masakazu Ito.

Altrettanti i corridori italiani in partenza

Il vincitore della Volta Limburg 2017, corridore veloce e in grande forma, Marco Canola.

L’ex campione tricolore e grande scalatore, Ivan Santaromita.

Il grande uomo squadra, punto di riferimento per la crescita dei giovani Giapponesi del team e leader carismatico in gruppo, Alan Marangoni.

A guidare il team in ammiraglia sarà il Team Manager giapponese Hiroshi Daimon.


La formazione #OrangeBlue che non vuole porsi limiti in una delle gare più importanti della stagione è costruita per lottare tanto per le vittorie di tappa, quanto per le maglie in palio, si compone quindi dei seguenti sei atleti:

Hideto Nakane, Ivan Santaromita, Marco Canola, Masakazu Ito, Kazushige Kuboki, Alan Marangoni.

DS: Hiroshi Daimon.


LE DICHIARAZIONI.

 

Francesco Pelosi, General Manager del team Italo-Giapponese, sottolinea l'importanza di questa gara per la squadra e per il progetto: "I nostri sei atleti si apprestano a vivere una grande esperienza in un paese che sta crescendo e dando tanto a questo sport. Una nazione che ambisce alla crescita ulteriore del proprio movimento ciclistico. Anche in quest'ottica saranno al via 3 atleti nipponici che hanno fatto molto bene in questo inizio di stagione, supportati da un atleta esperto e carismatico come Alan Marangoni che ha preso molto seriamente il suo ruolo di guida e faro per i giovani talenti nipponici del team. Il primo obiettivo per noi è proprio la crescita dei nostri talenti, Italiani e Giapponesi.

Dal punto di vista del team è per noi una gara chiave, tanto per il progetto quanto per i nostri sponsor. Sia i partner nipponici che quelli italiani hanno nel Giappone uno dei più importanti mercati di riferimento. Il team è quindi chiamato a onorare al meglio questa gara, che grazie al grande calore del pubblico Giapponese si trasforma spesso in una vera festa per il ciclismo."

STARTLIST.

La 20^ edizione del Tour of Japan presenta una start-list con team internazionali e di ogni categoria. Spicca la presenza del team Barhain Merida come squadra World Tour di riferimento, mentre a livello Professional oltre al team NIPPO Vini Fantini ci sarà la Statunitense United Healthcare. Australia rappresentata dal team IsoWhey e ovviamente importante presenza dei principali team nipponici tra i quali il team Aisan, il team Bridgestone, il team UKYO e la selezione della nazionale nipponica.

LIVE-STREAMING.

La gara potrà essere seguita anche dall’Italia e da tutto il mondo in live-streaming al seguente LINK.

 ELENCO TAPPE:

21/05/2017 Sakai > Sakai   2.65km (ITT)
22/05/2017 Kyoto > Kyoto 105km
23/05/2017 Inabe > Inabe  127km
24/05/2017 Mino > Mino   139.4km
25/05/2017 Minami > Shinshu 123.6km
26/05/2017 Fujisan > Fujisan 11.4km
27/05/2017 Izu > Izu 122km
28/05/2017 Tokyo > Tokyo  112.7km

Collegamenti