Italiangas san salvo
Domato l'incendio a Schiavi d'Abruzzo, ma l'allerta resta alta
Incendio
A bonificare e presidiare la zona i volontari della Protezione Civile
18/08/17

E' stato completamente domato l'incendio divampato il 14 agosto nel territorio di Schiavi d'Abruzzo. Per spegnere i vari focolai appiccati hanno lavorato per giorni i Vigili del Fuoco, i volontari della Protezione Civile, canadair ed elicottero, alcuni cittadini e un mezzo meccanico messo a disposizione dal comune. Il duro lavoro delle squadre di soccorso ha permesso di salvare la pineta evitando che le fiamme raggiungessero le porte del paese. 

Il rogo è spento ma l'allerta resta alta visto che ogni tanto qualche piccolo focolaio torna ad ardere e per questa ragione la zona adesso è presidiata dai volontari della Protezione Civile Arcobaleno di San Salvo che saranno sostituiti nella notte da quelli dell'associazione Il Castello e domattina dal gruppo comunale di Carunchio. Un presidio costante per spegnere nell'immediatezza anche il più piccolo focolaio che potrebbe riattivarsi. Così come nei giorni scorsi nella zona sono presenti anche i Carabinieri e i Carabinieri Forestali.