Di Ninni
Tante attività in programma per il periodo natalizio a Casalbordino
Natale a Casalbordino
Dal 3 dicembre al 6 gennaio attività per tutte le età tra cui Il Casale di Babbo Natale e lo street food in piazza
01/12/17

Da domenica 3 dicembre al 6 gennaio Casalbordino vivrà la magia del Natale grazie ai tanti eventi del calendario allestito dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Filippo Marinucci che questa mattina è stato presentato ufficialmente il Municipio. All’incontro hanno preso parte il vicesindaco Luigi Di Cocco, Carla Zinni, assessore alla cultura, Alessandra D’Aurizio, assessore al turismo, e Paola Basile, consigliere comunale con delega al commercio. Con loro anche i due giovani impegnati nel progetto ‘Casalbordino Informa’ nell’ambito del servizio civile nazionale, Martino Dossi e Maura Trivelli. È stato predisposto un calendario che unisce sia gli eventi organizzati dall’amministrazione che quelli promossi dalle associazioni del paese. “Abbiamo voluto elaborare in calendario unico, inserendo tutti gli eventi, così da sostenere tutte le iniziative con una migliore promozione”, ha spiegato l’assessore Carla Zinni. “Ci sono tante attività diverse tra loro e per tutte le età che potranno assecondare i gusti di tutti. Come amministrazione saremo impegnati nell’evento del 22 dicembre, con i giochi per i bambini, il Casale di Babbo Natale e poi, in serata, lo street food in piazza”. Fondamentale è la collaborazione tra amministrazione e associazioni come “Pro Loco, Protezione Civile e tante altre che operano nel nostro territorio - ha spiegato Alessandra D’Aurizio -. Abbiamo voluto inserire anche gli appuntamenti delle parrocchie che, in questo periodo, promuovono tante iniziative. Avremo due presepi viventi, in centro e a Miracoli, e il Concerto del 2 gennaio, con il coro gospel, che sarà un po’ il nostro concerto di Capodanno”. Spazio anche ai Mercatini, con tanti appuntamenti a partire dal 3 dicembre, con il coinvolgimento degli artigiani che sono iscritti al registro degli hobbisti. “Vogliamo proporre il meglio che c’è - ha spiegato Paola Basile - con produzioni artigianali di qualità”. Non mancheranno gli appuntamenti con il gusto, con le iniziative di solidarietà e con lo sport, come il Mandamento Tour. Si chiuderà il 6 gennaio con la Festa della Befana. “In questi giorni stiamo allestendo le luminarie e distribuendo il manifesto con gli eventi che vuole essere anche un modo per augurare a tutti i casalesi di vivere delle serene feste. Ci auguriamo - hanno concluso Zinni e D’Aurizio - che in tanti possano partecipare agli appuntamenti proposti a Casalbordino”. 

Collegamenti