Italiangas san salvo
Si terranno domani a Gissi i funerali di Giuseppe Ientilezza, per tutti Peppino
Candela lutto
Troppo profonde le ferite procurate dal fuoco
05/01/18

Si terranno domani a Gissi i funerali di Giuseppe Ientilezza, per tutti Peppino. Troppo profonde le ferite procurate dal fuoco, troppo intasate dalla fuliggine le vie respiratorie.

Il 61enne di Gissi finito il giorno di San Silvestro nel camino della sua casa in corso Italia è morto ieri pomeriggio nel reparto grandi ustioni dell'ospedale Cardarelli di Napoli.

La notizia è arrivata in paese ieri sera. "E' stato molto triste per tutti", dice il sindaco Agostino Chieffo. La salma rientrerà in paese oggi pomeriggio. La camera ardente sarà allestita all'obitorio dell'ospedale di Gissi. Le esequie si terranno domani nella chiesa di San Bernardino. L'ora dei funerali sarà decisa oggi dal parroco con i familiari.

Ientilezza era ricoverato al Cardarelli da domenica sera in coma indotto per evitare dolori atroci. Aveva ustioni sul 50% del corpo.  Il drammatico incidente è avvenuto nel pomeriggio del 31 dicembre a Gissi.

P.C.

Collegamenti