Nara Camicie
Atletico Cupello, pollice verso per la prima squadra, pollice su per il settore giovanile: intervista a Loris Carbonelli
Loris Carbonelli
Il mister parla dell'ottimo lavoro che stanno svolgendo con i giovani e della situazione della prima squadra
12/01/18

Multa di 255 euro, 3-0 a tavolino a favore del Tre Ville, un punto di penalizzazione in classifica. Paga caro l’Atletico Cupello il non essersi presentato alla ripresa del campionato nella sfida che li vedeva opposti al Tre Ville. Domenica fari puntati sul match importante contro il Lanciano sempre che i rossoblu decidano di scendere in campo altrimenti poi dovranno esser prese decisioni in merito al proseguimento del campionato in corso. 

La squadra allenata da Loris Carbonelli al momento di trova a 16 punti. All'inizio il team era stato costruito sicuramente per esser nelle parti alte della classifica e con grandi ambizioni. Qualcosa non è girato come doveva, qualcosa si è "rotto" strada facendo. E' proprio Carbonelli, però, a fornire spiegazioni in merito, in una lettera in cui ringrazia anche la società per tutto e per il supporto e appoggio che tutt'ora gli viene dato nell'ottimo lavoro che si sta svolgendo, in contrapposizione alla situazione della prima squadra, con il settore giovanile affiliato insieme alla Futura Monteodorisio al Carpi Football Academy e che sta facendo registrare grandi numeri.

"La coerenza non paga e non dà felicità. E' vero che chi fa poco sbaglia poco e chi fa tanto sbaglia tanto e non per questo però è un fallito, anzi, le difficoltà ti fanno crescere in tutti i sensi. Ho cercato motivazioni e disponibilità su cui appoggiarmi per  andare avanti in campionato, non è stato possibile, così anch'io ho fatto la mia scelta ma solo dopo aver controllato per bene che la nave sia davvero vuota, da CAPITANO, da persona COERENTE, da UOMO LEALE. Avevo un sogno e una squadra attrezzata per affrontare un'altra GRANDE AVVENTURA, ma qualcosa non è andato per il verso giusto. Di questo sono davvero mortificato ma ci tengo a precisare che non sono io ad avere disatteso le aspettative!!! Ringrazio comunque i ragazzi augurando loro il meglio, i dirigenti che mi sono stati vicini e lo staff tecnico che mi supporta nel proseguire nel settore giovanile l'importante lavoro che stiamo svolgendo. Abbiamo quasi 80 ragazzini e questo ci fa molto piacere".

Il mister insieme ad altri rappresentanti delle squadre affiliate al Carpi Academy in Abruzzo (in 9 in tutto dalla nostra regione e in 4 da Cupello) saranno presenti all'evento che si terrà a Roma lunedì 15 Gennaio presso gli Studi Radio Sei in Via Tiburtina 719. Il 1^ Evento Carpi University con relatore Adriano Bacconi Analista Nazionale Campione del Mondo 2006!

Tiziana Smargiassi

Collegamenti