Italiangas san salvo
Tentata rapina all'ufficio postale di Torino di Sangro
Carabinieri generica
Grazie all'allarme e arrivo immediato dei carabinieri i malviventi sono stati costretti a lasciare i soldi appena presi e sono scappati
18/01/18

Il sangue freddo della direttrice e l'intervento immediato dei carabinieri hanno fatto fallire la rapina da 20.000 euro che due malviventi avevano provato a mettere a segno questa mattina ai danni dell'ufficio postale di Torino di Sangro.

Nonostante la minaccia di un'arma la direttrice è riuscita a far scattare l'allarme permettendo cosi alle forze dell'ordine di arrivare sul posto in pochi minuti. 

I rapinatori sono stati costretti a gettare i soldi che avevano appena preso. I due hanno poi tentato una fuga rocambolesca e con manovre azzardate hanno messo a rischio l'incolumità dei bambini che arrivavano a scuola con il pulmino. 

I carabinieri a quel punto hanno preferito lasciarli andare piuttosto che mettere a repentaglio la vita dei piccoli. La caccia ai malviventi scappati a bordo di una Lancia chiara prosegue. I ladri non hanno esitato dandosi alla fuga e sentitisi braccati a sparare in aria per spaventare. 

"Grazie alle forze dell'ordine, ritengo che la loro scelta sia stata giusta e saggia" dice il sindaco del paese Silvana Priori. Gli investigatori ora cercheranno di risalire all'identità dei due malviventi attraverso le telecamere della videosorveglianza. 

Collegamenti