Italiangas san salvo
Morto in casa a Monteodorisio, domani l'autopsia sul corpo dell'uomo
Omicidio Monteodorisio
Appartamento sotto sequestro, indagano i carabinieri
05/02/18

Ore 14.30: Si svolgerà domani mattina l'autopsia sul corpo di Antonio Lizzi, trovato morto ieri nella sua abitazione di Monteodorisio. Da una prima ricostruzione il decesso dell'uomo risalirebbe ad alcuni giorni fa. Il corpo dell'uomo non presentava ferite esterne ma era legato. Al momento non risultano indagati.

Ore 9.10: Tragica scoperta ieri sera a Monteodorisio. E' stato ritrovato il corpo senza vita di un uomo nella sua abitazione. 

Dalle prime ricostruzioni si era pensato a un suicidio ma man mano si è fatta sempre più insistente l'ipotesi dell'omicidio. La vittima è A.L., 69 anni. Il fatto è avvenuto in contrada Marracola dove l'uomo viveva solo. Era padre di due ragazzi, di cui uno disabile ricoverato in un istituto e l'altro vive con la famiglia a Vasto.

La salma è stata trasferita a Chieti per gli esami del caso. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri che per il momento, oltre ad avviare tutte le procedure del caso, hanno sequestrato l'appartamento per fare ulteriori ricerche ed appurare l'origine effettiva del decesso. 

Sarà eseguita probabilmente domani l'autopsia sul corpo di A.L.. La Procura non esclude nuovi sopralluoghi nella casa in cui è stato trovato il corpo. Al momento non ci sono indagati ma i carabinieri hanno ascoltato le testimonianze dei vicini e di un figlio. In paese la notizia ha creato molto sconcerto perchè pare sia una persona conosciuta.

Collegamenti