Di Ninni
Il responsabile del Servizio di Farmacia dell'ospedale "Renzetti" premiato a Londra per una ricerca insieme ad altri studiosi
Francesco de vita
Francesco De Vita nel gruppo degli studiosi
29/03/18

C'è un componente di Lanciano nell'unico gruppo di studiosi italiani premiato a Londra nel corso dell'evento JWC Award: è Francesco De Vita, responsabile del Servizio di Farmacia dell'ospedale "Renzetti", il quale ha partecipato all'evento dedicato alle migliori pubblicazioni dedicate alla cura delle lesioni cutanee.

Al concorso è stato presentato un lavoro che analizzava le metodiche di valutazione della qualità delle medicazioni avanzate già validate a livello internazionale, proponendo per esse alcune variazioni accanto a proposte innovative, ideate e realizzate in laboratorio dai ricercatori italiani. Lo studio, intitolato "Quality of wound dressings: a first step in establishing shared criteria and objective procedures to evaluate their performance" era stato pubblicato sul Journal of Wound Care dell'agosto 2016.

Il lavoro del gruppo italiano, composto da due medici (uno di Napoli e uno di Frosinone, un infermiere di Pavia (non presente alla premiazione bloccato dalla neve a Milano), un farmacista e una ricercatrice dell'Università di Firenze.