Italiangas san salvo
Lieve terremoto nella notte a largo della costa vastese, la terra trema anche nel centro Italia
Terremoto
Nel mare Adriatico magnitudo di 2.2
10/04/18

Una scossa di terremoto di magnitudo 2.2 si è verificata questa notte a largo della costa vastese. Il sisma con epicentro nel mare Adriatico è stato registrato, alle ore 1.18, a una profondità di 30 km. 

Forte sisma invece sempre nella notte in provincia di Macerata. La scossa di magnitudo 4.6 è stata registrata alle 5.11 con epicentro tra Muccia e Pieve Torina. L'Amministrazione comunale ha scelto di riaprire i dormitori in via precauzionale. Crollato il piccolo campanile della Chiesa del '600 Santa Maria di Varano. Avvertita nelle province di Macerata, Ancona, Pesaro, in Umbria, in parte della Toscana, nel Lazio e, in modo lieve, a Roma. Una scossa anche nell'Aquilano. Più di dieci le repliche che si sono verificate nei minuti successivi alla scossa più forte.

Nessuna persona è rimasta ferita ma il sisma è stato avvertito anche in parte dell’Umbria e dell’Abruzzo.