Italiangas san salvo
Premi di Studio Terme di Sirmione 2018: 16 studenti entrano nell’albo d’oro
Terme di sirmione
L'evento si ripete dal 1992
20/04/18

Come avviene ogni anno, presso l’Hotel Acquaviva di Garda sono stati assegnati i Premi di studio Terme di Sirmione che come avviene ormai dal lontano 1992 vengono assegnati agli studenti che si sono dimostrati maggiormente meritevoli nell’anno scolastico 2016-2017. Una cerimonia diventata ormai un punto di riferimento nel panorama italiano delle borse di studio, grazie ai 326 premi di studio che sono stati erogati negli anni per un ammontare totale di 167.500 euro, che hanno permesso ai giovani di seguire le loro idee e progetti legati al campo dello studio.

Con questo genere di iniziative si cerca di chiudere il divario che separa l’Italia dal resto dei paesi europei in termini di finanziamenti pubblici e di privati verso i giovani studenti meritevoli, visto il gap negativo che ancora ci riguarda. Sono ancora poche le iniziative di questo genere degne di rilievo e che permettono ai giovani di perseguire i loro obiettivi di studio e di ricerca attraverso premi di studio completamente finanziati da terzi. Un’altra iniziativa simile a quella della Terme di Sirmione risulta essere quella di Piucodicisconto, rivolta agli studenti di tutte le facoltà e Università che va a sostenerli con delle somme in denaro, 10.800 euro in totale, che offrono la possibilità di concentrarsi sul progetto e sulla ricerca che i giovani stanno portando avanti nel loro percorso di studio.

Il bando messo in campo dalle Terme di Sirmione è principalmente rivolto agli studenti figli di dipendenti della società o di ex dipendenti che sono iscritti al Gruppo Seniores Terme di Sirmione, ma anche ai residenti nei Comuni di Desenzano sul Garda e Sirmione. Sono tre i concorsi previsti: il primo dedicato a coloro che sono iscritti alla Scuola Media Superiore dal secondo al penultimo anno, il secondo dedicato ai Diplomi di Maturità e l’ultimo riservato ai Diplomi di Laurea. I premi sono stati consegnati direttamente dal Presidente e Vice Presidente delle Terme di Sirmione, Giacomo Gnutti e Giorgio Santi, non che dall’Assessori alle Politiche Sociali ed Educative di Desenzano del Garda Annalisa Colombo, alla presenza inoltre del consigliere dell’azienda Silvio Valtorta.

Sono stati 16 i nuovi studenti che sono stati iscritti nell’albo d’oro con queste premiazioni 2018,  di cui 10 nel concorso riservato agli studenti della Scuola Media Superiore fino al IV anno, 4 premiati per la Scuola Media Superiore del V anno e 2 premiati relativamente al concorso riservato agli studenti universitari laureati. Inoltre a tutti coloro che hanno partecipato al bando l’azienda ha messo a disposizione due voucher d’ingresso ad Acqua Thermal Spa. Come spiegato dal Presidente di Terme e Grandi Alberghi Sirmione Giacomo Gnutti, i premi messi in campo rappresentano il forte legame che l’azienda ha con il territorio di appartenenza, e il suo continuo impegno nel cercare uno sviluppo finalizzato alla valorizzazione delle risorse locali. Un continuo investire sulle persone promuovendo iniziative a favore della comunità per crescere insieme a loro, credendo nei giovani e sostenendoli nei loro progetti, che rappresentano il prossimo domani.