Italiangas san salvo
La Banda musicale di Casalbordino uno strumento educativo per i giovani
Banda casalbordino
Il 25 maggio spettacolo in occasione dei festeggiamenti di San Pio
13/05/18

Le Bande Musicali sono un veicolo educativo per i giovani e il ruolo educativo dei corsi di musica organizzati dalle associazioni bandistiche vanno oltre gli aspetti puramente tecnici. La banda di città di Casalbordino è composta da giovanissimi studenti di musica qualcuno già studente e altri potenziali allievi  per il conservatorio e sono in seno all’Associazione culturale “La Famiglia Casalese”. Con la bella stagione  ripartono i corsi di musica proposti dalle varie Bande italiane. I corsi di musica ad orientamento bandistico non servono solo ad “insegnare a suonare”, bensì rivestono una forte valenza nella trasmissione dei valori fondanti la persona.

Il “corso di musica”, proprio come ogni altra attività extrascolastica pensata e strutturata per i ragazzi, da un contributo educativo estremamente rilevante all’interno del percorso di crescita. Di seguito i componenti della banda: Giorgia  Marini  ( clarino); Grimaldi Michelangelo ( clarino ); Giorgia Spinelli ( sax ); Giulia Ferrara ( sax ); Andrea Tondodimamma ( sax ); Carola Bucciarelli ( flauto ); Flavia Stano ( clarino ); Eliana Cocchino ( clarino );Annamaria Luciano ( clarino ); Valentino Cocchino ( bombardino );Mattia Cocchino (tromba ); Giulia D’Ercole ( flauto ); Loris Stefano ( fagotto ); Fabrizio Di Florio ( rullante ); Stefania Caivosa ( clarino ); Alice Bergantino ( clarino ); Giose Di Nucci ( sax ); Davide Di Marco ( trombone ); Giulio Presenza ( piatti ); maestro Alberto Colonna vice maestro Rino Di Camillo, presidente Carlo Della Porta. Un modo molto bello di trascorrere del tempo in compagnia degli amici è un aspetto centrale nella vita di ognuno di noi, tanto più nella vita di ragazzi ed adolescenti: è qui che la musica può diventare un ottimo collante, e uno squisito pretesto!

L’insegnante ha il delicatissimo compito di guidare l’allievo nel meraviglioso mondo della musica, aiutarlo a superare le difficoltà tecniche, fargli gustare la soddisfazione e l’appagamento che solo il suonare può dare, senza però dimenticare che dietro allo strumento c’è un ragazzo che deve diventare adulto in un contesto stimolante, mantenendo e fortificando le proprie amicizie all’insegna della musica.

Molto spesso, è proprio da queste amicizie che dipende il loro futuro di “musicisti” e, di conseguenza, la loro permanenza all’interno delle nostre associazioni bandistiche. Lo spirito della Banda, proprio come quello di ogni altra associazione di volontariato, in fondo è anche quello di creare un gruppo di persone collaborative ed in sintonia tra loro che, legate dalla comune passione per la musica, si mettono a disposizione degli altri offrendo un servizio importante, in modo spesso disinteressato. In occasione dei festeggiamenti  in onore di San Pio del 25 maggio prossimo, la banda musicale suonerà per l’intera giornata.

Enzo Dossi