Italiangas san salvo
Va in pensione Nicola Basilico, festa per l'autista di Di Fonzo
Nicola Basilico 3
43 anni di lavoro sui pullman, gli ultimi 25 per la tratta Vasto-Roma
03/07/18

Dopo aver macinato tanti chilometri che messi tutti assieme portano a fare più volte il giro del mondo, domenica 1 luglio Nicola Basilico ha voluto festeggiare insieme ai suoi colleghi autisti la sospirata pensione dopo aver lavorato con la Ditta Di Fonzo per 43 anni, gli ultimi 25 con la tratta Vasto-Roma. 

Da ragazzo come meccanico in officina, non appena compiuti gli anni per la patente di guida per autobus ha iniziato a fare chilometri per le strade abruzzesi e nazionali.

I suoi colleghi ancora in attività hanno accolto con entusiasmo l’invito a festeggiare presso l’Hotel Calgary di Casalbordino. 

Nicola rappresenta un perfetto esempio di serietà ed attaccamento al lavoro, è conosciuto e stimato da tutta la comunità locale. 

I colleghi hanno voluto dimostrare la propria stima e gratitudine a Nicola consegnandogli un attestato di merito. Fare l’autista oggi giorno non è facile. Si sente spesso parlare nella cronaca di sassaiole contro i vetri e schiaffi, sputi e insulti, lamentele che sfociano in aggressioni, un fenomeno tutto italiano. Bersagli di turno sono gli autisti degli autobus. Valvola di sfogo di maleducazione e inciviltà, ritardi e lunghe attese alle fermate, o facili obiettivi di chi vuole viaggiare, ma senza biglietto.

L'allarme i sindacati lo lanciano da tempo. Ma ora stanno alzando la voce: "E' un problema grave che sembra non trovare né soluzione né fine  proprio in questi giorni si registra degli episodi di violenza. I sindacati chiedono alle aziende di intervenire, soprattutto sulle corse più a rischio, quelle serali. Aumentare il numero di persone in divisa che controllano i biglietti, dotare gli autobus di telecamere a circuito chiuso e l'abitacolo dell'autista di blindatura per impedire ad altri di accedervi".  

Enzo Dossi

 

 

Collegamenti