Di Ninni
Intensificati i controlli sul territorio per Ferragosto
Polizia e carabinieri
Vertice ieri in Prefettura
10/08/18

Ieri presso la Prefettura di Chieti si è tenuta una riunione tecnica di Coordinamento, della Polizia di Stato, Carabinieri, Polizia Municipale, Guardia di Finanza, Vigili del fuoco e Protezione Civile alla presenza di alcuni sindaci del territorio, convocata dal Prefetto Antonio Corona in occasione del ferragosto. Per il Comune di Vasto erano presenti l’assessore Luigi Marcello con delega alla Polizia Locale e il Comandante della Polizia Municipale Giuseppe Del Moro. Si intensificano i controlli su tutto il territorio provinciale considerato l’aumento di turisti previsto nei prossimi giorni. Pianificati adeguati servizi di sicurezza  nella circolazione stradale e per l’ordine pubblico. Nel corso dell’incontro è emerso che quanto stabilito nell’ultima riunione, del 10 luglio scorso, è stato regolarmente messo in atto e che i risultati raggiunti sono da considerarsi estremamente positivi. Si è proceduto ad un consuntivo su quanto messo in campo sino ad oggi, sui risultati raggiunti e su cosa si dovrà fare per affrontare a livello di sicurezza stradale il periodo caldo di Ferragosto e quindi l’intenso traffico previsto nei prossimi giorni.  Saranno intensificati i controlli utilizzando risorse e mezzi per garantire una maggiore sicurezza ai cittadini. Prevenzione e contrasto, repressione ordinaria e straordinaria, lotta in particolare all’uso del telefonino durante la guida  e all’obbligo delle cinture di sicurezza.Utilizzo dei mezzi a disposizione (telelaser e autovelox) Intensificare, invito rivolto a tutti i corpi di Polizia Locale, i controlli a tutti i livelli utilizzando al massimo il personale sul territorio. Dalla Guardia di Finanza provinciale sono stati forniti alcuni dati molto significativi emersi. Analizzando le sanzioni commindate per il mancato rispetto delle norme del codice della strada da parte degli automobilisti l’80% delle sanzioni ha riguardato: il telefonino e per le cinture di sicurezza, il rimanente 20% per assicurazione veicolare e revisione dello stesso. Sono state inoltre analizzate problematiche inerenti la viabilità provinciale, Anas, Enel e Sasi. “In più di una occasione - ha concluso l’assessore Marcello - è stata messa in evidenza l’attività sul territorio di Vasto con risultati positivi, con plauso all’Amministrazione Comunale per essere riuscita a catalizzare sul proprio territorio una notevole presenza di turisti. Grande Movimento sul territorio vastese con manifestazioni di notevole spessore e grande richiamo di pubblico”.

Collegamenti