Italiangas san salvo
È un 35enne del Senegal “l’angelo di colore” che ha salvato un bambino dall’annegamento a Casalbordino
Senegalese salvataggio 2
L’uomo è stato ricevuto questa mattina in municipio dal sindaco Filippo Marinucci
04/09/18

È stato ricevuto questa mattina in Comune a Casalbordino Djibril Mbengue, 35enne del Senegal, che sabato primo settembre ha salvato un bambino di 2 anni e mezzo, della provincia di Avellino, che stava annegando sul tratto nord del litorale casalese. Il 35enne, come raccontato nei giorni scorsi dal nostro sito, ha provveduto a effettuare la rianimazione cardiopolmonare, insieme alla bagnina del lido Cocoa e al padre del piccolo, per poi dileguarsi. L’uomo, venditore ambulante sulla spiaggia, aveva un permesso di soggiorno che scadeva proprio il primo settembre.

“Un incontro di speranza e di gratitudine per chi con coraggio e altruismo insieme a chi con professionalità e competenza hanno contribuito al salvataggio di una vita” le parole del sindaco di Casalbordino Filippo Marinucci.

Collegamenti