Italiangas san salvo
Rapina alla villa di Carlo Martelli a Lanciano, primi tre arresti
Villa Martelli
In manette sono finiti tre romeni, che stavano per partire con l'auto usata per l'assalto alla villa
26/09/18

Svolta sulla feroce rapina compiuta ai danni del dottor Carlo Martelli e di sua moglie Niva Bazzan. Questa mattina sono stati arrestati tre romeni, che stavano per partire con l'auto usata per l'assalto alla villa di Carlo Martelli e Niva Bazzan. Avevano addosso circa 3.400 euro. Fondamentale per identificare i tre malviventi è stata la testimonianza di un'altra vittima che aveva subito una rapina con le stesse modalità. L'uomo ha fornito indicazioni utili agli inquirenti e anche se i malviventi hanno agito incappucciati cercando di camuffare i loro lineamenti, qualche particolare è stato notato. Come detto, il capo della banda è pugliese ma gli altri componenti appartengono a una gang dell'Est europeo. Attualmente si trovano in commissariato a Lanciano in attesa delle decisioni della magistratura.

 

 

Collegamenti