Italiangas san salvo
Operazione Happy Hour, titolare di un bar di San Salvo fermato con ingenti quantità di droga, cocaine test, soldi e un taccuino su cui annotava i consumatori
Droga
Il blitz della polizia ieri mattina
11/10/18

Operazione Happy Hour è il nome dell’ultimo grande blitz fatto dalla Polizia di Stato a San Salvo. Una operazione che è scaturita da una indagine partita da particolari frequentazioni e movimenti attorno ad un bar di San Salvo. Il blitz c’e’ stato ieri mattina, preso e fermato il titolare. La polizia ha fornito soltanto le iniziali, T. D. P., in attesa che ci sia la convalida dell’arresto.

Fatto sta che nel retro del bar, in uno sgabuzzino usato come spogliatoio i militari hanno recuperato oltre a 120 grammi di cocaina, 150 di hashish e anche 1000 euro in contanti. Il valore delle cocaina è di 15000 euro, quello dell’hashish di 3000 euro. In più  c’erano dei cocaine test a casa della persona arrestata per appurare la purezza della droga. Questo fa presumere che la clientela fosse raffinata e non i soliti sbandati o tossici come sottolineato dal questore e dal vice questore, arrivati a Vasto proprio per illustrare loperazione. Questo è solo il punto di partenza di una grande attività anti droga particolarmente concentrata in questo territorio afflitto da continue attività di spaccio. A breve il locale dove è stata trovata la droga sarà, con molta probabilità, chiuso dal Questore di Chieti Ruggiero Borzachiello.

Collegamenti