Italiangas san salvo
L'Alto Vastese si sente un pò meno isolato, i portavoce alla Camera del M5S confermano il finanziamento di 2 milioni per le cure del viadotto Sente
Movimento 5 Stelle viadotto Sente
Carmela Grippa: "È una risposta concreta ai disagi dei cittadini"
28/10/18

L'Alto Vastese si sente un pò meno isolato. Ieri mattina sul viadotto Sente i portavoce alla Camera del M5S, Carmela Grippa e Antonio Federico, il consigliere regionale Pietro Smargiassi e il rappresentante locale, Vincenzo Colacillo, hanno raggiunto alle 10.30 il viadotto per confermare il finanziamento di 2 milioni per le cure della struttura.

Alle 11.30 i portavoce pentastellati di Abruzzo e Molise hanno incontrato i cittadini nella palestra comunale dell’istituto scolastico di Castiglione Messer Marino, in via Istonia 26. I rappresentanti del M5S hanno assicurato che sarà loro cura monitorare i lavori di rifacimento di un ponte che è fondamentale per l'economia d'Abruzzo e Molise.

I due milioni di euro sono stati stanziati dalle Commissioni VIII e IX riunite della Camera dei Deputati con un emendamento inserito nel decreto Genova e riguardante l’autorizzazione per la riapertura del viadotto Sente-Longo.

All’interno del decreto, è prevista la spesa che permetterà di avviare prima possibile i lavori di messa in sicurezza dell’infrastruttura, fondamentale per i collegamenti tra l’Alto Molise e l’Alto Vastese. "È una risposta concreta", ha ripetuto ieri il deputato Carmela Grippa, "ai disagi di migliaia di cittadini, un risultato importante frutto della stretta collaborazione con i colleghi molisani i e di un rapporto diretto e costante con la struttura del ministero dei Trasporti, con il ministro Danilo Toninelli e con il sottosegretario alle infrastrutture e ai trasporti Michele Dell’Orco".

p.c.

Collegamenti