Di Ninni
La capolista Capistrello raggiunge il Cupello nel finale, 2-2 al triplice fischio
Cupello
Terzo risultato utile consecutivo per i ragazzi di mister Carlucci
04/11/18

Tanto amaro in bocca per il Cupello che nella gara odierna contro la capolista Capistrello ha sciupato il vantaggio per due reti facendosi raggiungere nel finale dai rovetani. Prima del fischio d'inizio sul terreno di gioco, alla presenza del sindaco di Cupello Manuele Marcovecchio e dei dirigenti cupellesi, è stato portato un grosso tricolore per ricordare i 100 anni dalla fine della grande guerra.

LA PARTITA. Vantaggio locale siglato da Zinni al 2' con un bel tiro a incrociare. Nella ripresa sempre Zinni, su assist di Berardi, realizza il raddoppio con un tiro in area di rigore. Il Capistrello non demorde e accorcia le distanza con un colpo di testa di Guerra sugli sviluppi di un calcio d'angolo. Al 92' arriva la doccia fredda per i locali che vengono puniti da Aquino che trafigge il portiere con una bella conclusione dal limite dell'area. Un punto che consente al Capistrello di restare in testa alla classifica e al Cupello di non perdere troppo terreno dalla zona salvezza.

Fra sette giorni la squadra cupellese farà visita al Penne.

Collegamenti