Di Ninni
Il piccolo sansalvese Alessandro Di Mario si laurea campione italiano di minimoto MLK
Alessandro di mario
Diversi i successi per il pilota che compirà 10 anni nelle prossime settimane
06/11/18

Alessandro Di Mario, sansalvese classe 2008, si è laureato campione italiano minimoto MLK, categoria “JuniorB”, nella finale disputatasi sulla pista X-Bike di Ferrara il 13 e 14 Ottobre 2018.

Arrivato con il massimo bottino possibile, frutto di una stagione eccezionale, Alessandro ha ottenuto una pole position straordinaria, su una pista che, contrariamente agli avversari, non aveva mai visto. Sia in gara 1 che in gara 2, ha usato la testa, per non rischiare nulla e tenere a freno la voglia di “bagarre”, ottenendo 2 secondi posti che gli hanno permesso di aggiudicarsi l’ambito trofeo.

Il campionato Italiano è solo la ciliegina sulla torta di una stagione straordinaria che lo ha visto primeggiare anche nel trofeo Italia centrosud e nella Racing Cup MLK, ambito trofeo nazionale.

Alessandro è salito per la prima volta sulla minimoto che aveva 5 anni e, segno del destino, la prima persona che ha fornito i rudimenti a lui ed al papà meccanico è stato Jarno Trulli, campione di Formula 1 e con un nome che riporta ad un mito del motociclismo, Jarno Saarinen.

Durante i primi 2 anni ha fatto solo gare amatoriali.

L’anno scorso, 2017, la decisione di provare a “far sul serio” e grazie all’aiuto di alcune realtà industriali locali, è riuscito ad aggiudicarsi il campionato ASI centrosud al primo colpo.

Il campionato italiano vinto quest’anno è un meritatissimo premio, all’impegno, alla passione ed al talento ma anche il frutto di allenamento e sacrifici, in prima persona, dei genitori che lo seguono in questa stupenda ma faticosissima avventura in giro per l’Italia e della NT Motor che lo ha seguito nello sviluppo mettendogli a disposizione una moto eccezionale.

Sentiremo ancora parlare di Alessandro e del suo numero 72 perché questo è solo l’inizio di un percorso che, siamo sicuri, sarà pieno di soddisfazioni.

Collegamenti