Di Ninni
Sabato a Casalbordino l’inaugurazione del pesce ‘mangia plastica’
Pesce plastica
L’evento è organizzato dalla locale Pro Loco
09/05/19

La Pro Loco di Casalbordino ha indetto per quest’anno il progetto “A.mare Casalbordino”, un programma di attività per la sensibilizzazione e la promozione del turismo ecosostenibile. Si inizierà il 10 e 11 maggio con “puliAmo la spiaggia”, con la collaborazione della Banca di Credito Cooperativo Sangro Teatina, Ecolan SpA, il patrocinio del Comune di Casalbordino e la partecipazione degli alunni della locale Scuola secondaria di primo grado “Padre Settimio Zimarino”.

Venerdì 10 maggio dalle ore 10.45, presso l’aula magna della scuola, gli alunni parteciperanno ad un seminario didattico “Ecosistema: l’importanza della raccolta differenziata”. Interverranno il Presidente della Pro Loco, l’amministrazione comunale, i docenti della scuola e la dott.ssa Amanda De Menna di Ecolan.

Clou delle iniziative sarà sabato 11 maggio in via Bachelet sul lungomare di Casalbordino. Sarà inaugurato l’opera scultorea a forma di pesce “mangia plastica”,dove sarà possibile per cittadini e turisti conferire oggetti in plastica e non abbandonarli sulla spiaggia. Primo evento in Abruzzo e non solo, che sta riscuotendo immenso successo e plauso unanime. Il programma della mattinata, dopo l’arrivo della scolaresca alle 9.30, prevede dalle 10.00 la pulizia di un tratto di spiaggia libera e alle 11.45 – alla presenza delle autorità – l’inaugurazione del “pesce mangia plastica”. Già al termine della mattinata i bambini partecipanti potranno conferire la plastica raccolta durante la mattinata.