Di Ninni
Consolidamenti statici, ulteriori interventi di messa in sicurezza delle scuole di Vasto
Scuola ritucci chinni
I lavori interesseranno i plessi scolastici Rossetti e Chinni
08/11/19

Il Comune di Vasto ha avviato il piano d’investimenti straordinario sulle Scuole, già annunciato dal Sindaco Francesco Menna e dall’Assessore alla scuola Anna Bosco nel corso dell’ultima conferenza stampa del 27 Settembre 2019, convocata in seguito alla pubblicazione delle risultanze degli studi di vulnerabilità. La prima scuola ad essere interessata dagli investimenti straordinari sarà la Scuola Primaria “R.Chinni” in via A. de Gasperi, su cui si eseguiranno nei prossimi mesi lavori di consolidamento statico. Nei giorni scorsi l’Ufficio Manutenzioni e Servizi, con determina del Dirigente di settore Stefano Monteferrante n. 1147 del 4 Novembre 2019, ha incaricato lo studio dell’ Arch. Ettore Licursi di Pescara per la progettazione esecutiva nonché direzione lavori degli interventi di parziale consolidamento statico della Scuola Ritucci Chinni (il costo dell’intervento complessivo è pari ad euro 95000,00 come da deliberazione di G.C. 283 E 284 del 18/10/2019).

A tal fine l’Assessore Anna Bosco ha dichiarato: “Considerato che la scuola R. Chinni era già stata individuata come beneficiaria di un finanziamento del Ministero di 170000 per l’efficientamento energetico e miglioramento dell’involucro esterno si è reso urgente prima dell’inizio dei lavori di miglioramento dell’involucro, dar corso anche all’adeguamento statico di alcuni elementi del suddetto plesso allo scopo di non vanificare il successivo intervento di efficientamento e rendere lo stesso più duraturo. Consideriamo di completare gli anzidetti interventi in tempi strettissimi anche, in considerazione del fatto che il contributo concesso dal Ministero è subordinato al rispetto di un cronoprogramma di inizio e rendicontazione dei lavori”. 

Il secondo plesso su cui si procederà ad intervenire per il consolidamento statico è la Scuola Media “G. Rossetti” di Vasto, anch’essa già destinataria di un altro intervento di adeguamento ai fini della normativa antincendio per 300000 euro. Nel corso della prossima seduta del Consiglio Comunale del 15 Novembre 2019 i provvedimenti che impegnano le somme necessarie saranno portati al voto di ratifica dell’Assise Comunale. Altri cantieri che in questi mesi dovranno partire riguardano la Scuola Media “R. Paolucci”, la Scuola dell’Infanzia Santa Lucia, e la Scuola Primaria “L. Martella”.

Collegamenti