Di Ninni
Chiuse in tutta Italia tutte le attività non strategiche
Conte
A comunicarlo il premer Giuseppe Conte
21/03/20

La decisione era nell'aria da alcune ore ma adesso arriva l'ufficialità dal presidente del consiglio dei ministri Giuseppe Conte: su tutto il territorio italiano chiudono, su disposizione del governo, tutte le attività non strategiche.

"I supermercati e gli alimentari resteranno aperti così come farmacie e parafarmacie. Allo stesso modo - annuncia Conte - saranno garantiti i servizi bancari, postali e assicurativi. La nostra comunità deve stringersi forte a protezione la cosa più importante: la vita".

"In questo momento dobbiamo resistere" ha affermato Conte. "Noi siamo a casa ma ci sono persone che rischiano la vita come i medici, gli infermieri, le forze dell'ordine, gli uomini e donne della Protezione Civile, gli autotrasportatori, i commessi dei supermercati e tutti coloro che lavorano in questi giorni".

SEGUONO AGGIORNAMENTI