Di Ninni
Da domani sulla spiaggia libera di Punta Penna saranno attive tre postazioni di salvataggio
Salvataggio
Il servizio di salvamento è stato affidato alla società 'Angeli del Mare'
30/06/20

Sulla spiaggia libera di Punta Penna sono state dislocate, anche quest'anno, tre postazioni di salvamento al fine di garantire il regolare svolgimento delle attività di balneazione. Il servizio sarà attivo dal primo luglio e proseguirà fino al 31 agosto 2020, nella fascia oraria minima compresa tra le ore 09:30 – 18:30.
Le postazioni di salvamento saranno gestite per un corrispettivo di Euro 20.000,00 dalla società Angeli del Mare s.r.l. di Pescara.
"Da quando ci siamo insediati - ha dichiarato l’assessore Paola Cianci con delega alle Aree Protette e al Demanio - abbiamo investito sul servizio salvamento della spiaggia di Punta di Penna per garantire la sicurezza balneare dei turisti e residenti che frequentano la Riserva. Un servizio utile e necessario per la bellissima spiaggia di Punta Penna e nel rispetto delle disposizioni governative e regionali in materia di gestione dell’emergenza epidemiologica connessa alla diffusione del Covid 19”.

Collegamenti